Treni, ripristinato il frecciargento che collega Reggio a Venezia

L’associazione ferrovie della Calabria annuncia il ripristino della corsa: “Unico collegamento ferroviario tra la Calabria e le città di Ferrara, Padova e Venezia”

Gradualmente, dopo il brusco e quasi totale stop imposto dall’emergenza Covid, anche i trasporti tornano alla normalità sull’intero territorio nazionale. Nel piano di ripristino delle frecce di Trenitalia è tornata oggi attiva la tratta Reggio Calabria Centrale – Venezia Santa Lucia, con il frecciargento 9418/9419.

La notizia è stata ufficializzata con entusiasmo dall’associazione ferrovie in Calabria: “Si tratta di un collegamento tanto atteso non solo in quanto unico collegamento ferroviario tra la Calabria e le città di Ferrara, Padova e Venezia, ma anche e soprattutto in quanto unico collegamento che consente alle località a sud di Paola di raggiungere Roma al mattino, potendo rientrare nella stessa giornata con il corrispondente collegamento in direzione Reggio Calabria. Sperando in primis in un generale miglioramento della situazione sanitaria a livello globale, – conclude l’associazione – auspichiamo alla fine delle pesanti limitazioni ai servizi ferroviari, specie in tema di soppressioni, che in questi mesi hanno contribuito ad accentuare l’isolamento della Calabria, seppur, ovviamente, per forza maggiore”.