Vibo, rissa tra studenti in pieno centro: intervengono polizia e carabinieri (VIDEO-FOTO)

Un’altra rissa dopo quella avvenuta lo scorso sabato. La violenza sembra stia tornando prepotentemente di moda tra i giovani vibonesi

Ancora violenza a Vibo Valentia. Dopo il fatto avvenuto nella notte di sabato scorso, in cui un 32enne è stato ferito alla spalla da un colpo di pistola dopo una rissa (QUI il video), questa mattina un’altra rissa è scoppiata alle spalle di piazza Martiri d’Ungheria (nota anche come piazza Municipio) – quindi in pieno centro – tra alcuni studenti. Come si vede nel video sopra, infatti, i giovani si sono scontrati con spintoni, calci e pugni. Sul posto sono intervenuti carabinieri e polizia.

La violenza sembra quindi stia tornando prepotentemente di moda tra i giovani vibonesi. Lo stesso procuratore Camillo Falvo, nel corso di una conferenza stampa (ne abbiamo parlato QUI), ha detto di aver ricevuto diverse segnalazioni per le quali sembrerebbe che “la movida vibonese sia gestita in un determinato modo, con i ragazzi che non fanno mistero di mostrare le armi“. Adesso una nuova rissa: tutti indizi di un modo di fare – violento, arrogante e ignorante – che sembra stia dilagando tra i più giovani.