Diocesi Catanzaro, monsignor Bertolone vicino alle dimissioni

È anche presidente della Conferenza episcopale calabra. Se confermate sarebbero le seconde dimissioni in due mesi dopo quelle di monsignor Luigi Renzo

A quanto si apprende da fonti qualificate monsignor Vincenzo Bertolone, vescovo di Catanzaro e presidente della Conferenza episcopale calabra, ha presentato le sue dimissioni dalla guida della Diocesi calabrese. L’ufficialità era attesa per le 12, con il bollettino della Santa Sede, ma non è ancora arrivata. Negli ambienti diocesani però le dimissioni vengono date ormai per certe. L’amministratore apostolico scelto dalla Santa Sede – che gestirà la Chiesa catanzarese fino alla nuova nomina –  dovrebbe essere monsignor Angelo Panzetta, arcivescovo della Diocesi di Crotone.

Nelle prossime ore se ne saprà di più. Se confermata sarebbe una notizia incredibile per due ragioni: sia perchè si tratterebbe delle seconde dimissioni in circa due mesi nella Chiesa calabrese (dopo quelle di monsignor Luigi Renzo dalla guida della Diocesi di Mileto), sia perchè arriverebbero quando mancano ormai solo due mesi alla scadenza naturale del mandato di Bertolone, con il compimento dei 75 anni, il prossimo 17 novembre. (a.s.)