#LaRipartenza, viaggio nell’estate dei locali del Vibonese (VIDEO)

L’estate ai tempi del Coronavirus, focus su bar, bistrot, pizzerie, pub. Il nostro viaggio nei locali della “movida” alla scoperta delle piccole eccellenze vibonesi. Tappa n°1: L’Etoile Soft Bar

Un’estate anomala, una “stagione” estiva caratterizzata, inevitabilmente, dall’emergenza Coronavirus. Il lockdown ormai è un qualcosa messo alle spalle, ma che continua a portare dietro strascichi non indifferenti sotto una serie innumerevoli di profili.

L’estate è però arrivata e così anche nel Vibonese, la provincia a più alta vocazione turistica della Calabria, si inizia a registrare un maggior flusso e movimento di persone e turisti. Un’estate in cui mancano i turisti stranieri, ma in questi giorni alle porte di Ferragosto, al di là del meteo pazzo di questi ultimi giorni, le località costiere sono tornate ad affollarsi di giorno in spiaggia e di sera nei luoghi della “movida”.

Anche a Vibo, città capoluogo di provincia, c’è, almeno dal lunedì al giovedì, un insolito e maggior movimento di persone in città che non si vedeva da moltissimi anni. Da qui, ecco la nostra idea, quella di entrare dentro i luoghi della “movida”, dentro i locali maggiormente frequentati, dentro i bar, bistrot, pub, pizzerie che stanno provando a rialzarsi dopo mesi difficili.

E’ così che proviamo ad andare anche alla scoperta di quelle che possiamo definire delle piccole eccellenze del territorio, frutto, in molti casi, dell’ingegno, della buona volontà e della passione di uomini e di imprenditori che hanno deciso di fare impresa nell’universo, in senso lato, della ristorazione e del food&beverage in una piccola città ed in una piccola provincia come Vibo dove negli ultimi anni l’offerta gastronomica si è accresciuta di molteplici tipicità con tanti locali che hanno iniziato a specializzarsi nella preparazione di burger, pizze gourmet, aperitivi ed happy hour rinforzati, piatti della tradizione rivisitati, ma anche cucina internazionale. Insomma un vasto universo in un piccolo territorio dove, con tutti i limiti del caso chi ci vive, e chi ci soggiorna 365 giorni all’anno e chi arriva in estate da turista, trova una variegata offerta culinaria, ma non solo, dalla quale attingere.

Il nostro piccolo viaggio all’insegna de #LaRipartenza parte da Vibo, dalla città capoluogo e da uno dei suoi bar più in voga, specializzato nella preparazione di cocktail ed aperitivi, ma non solo: l’Etoile Soft Bar in Piazza San Leoluca, punto di riferimento per tanti giovani, ma anche per variegate fasce d’età.

Un percorso che ci porterà in altri locali di Vibo e provincia in quest’estate così strana ed atipica, ma in ogni caso un’estate dove in tanti si stanno rimboccando le maniche con sacrificio e sudore per ripartire dopo mesi di serrande abbassate con incassi pari a zero.