Vibonese, l’addio di Modica è ufficiale: accordo biennale con la Cavese

Ritorno in Campania per l’ormai ex tecnico rossoblù che ha firmato un contratto fino al 30 giugno del 2022

La Cavese 1919 comunica di aver affidato a Giacomo Modica la guida tecnica della Prima Squadra. L’accordo, su base biennale, scadrà il prossimo 30 giugno 2022.
Cinquantasei anni nato a Mazara del Vallo (TP), Giacomo Modica nel torneo 2018/19 ha già allenato gli Aquilotti, freschi di ripescaggio in Serie C, conseguendo con largo anticipo la salvezza e sfiorando i playoff.

In carriera ha allenato Celano, L’Aquila, Melfi, Cosenza, Lecco e Messina, oltre ad essere stato secondo di Zdenek Zeman, con il quale ha condiviso esperienze italiane e internazionali, tra cui quelle con i turchi del Fenerbahçe, Roma, Napoli e Cagliari.
Modica ha appena concluso un’eccellente stagione sulla panchina della Vibonese, finita ad un passo dai play-off, e nel corso della quale i calabresi sono stati il terzo miglior attacco del Girone C (48 reti), alle spalle delle corazzate Reggina e Bari. E adesso inizia per lui una nuova avventura in biancoblù.