Superlega, Reggio ancora amara. La Tonno Callipo sconfitta da Piacenza

I giallorossi cedono con il punteggio di tre set a zero al Palacalafiore

Niente da fare per la Tonno Callipo che nell’anticipo del nuovo week end di Superlega cede di schianto al Palacalafiore di Reggio Calabria con il punteggio di tre set a zero. Seconda vittoria consecutiva per gli emiliani che inguaiano i giallorossi, sempre più in zona retrocessione.

Partita praticamente senza storia con Piacenza che parte forte e finisce fortissimo dominando in lungo ed in largo. Ottimo l’inizio degli ospiti che piazzano l’allungo sul 7-10 con l’ace di Nelli ed il mani e fuori di Kooy. I giallorossi si riportano sotto sul 22-23 dopo il muro di Abouba su Kooy. Ma l’attacco out di Carle consegna il primo parziale a Piacenza. Nel secondo set, sono sempre Fei e compagni a menare le danze. approfittando degli errori dei padroni di casa e portandosi velocemente sul 4-10. La Tonno Callipo prova la reazione con Hirsch, ma ormai è troppo tardi e Piacenza con l’attacco in diagonale di Kooy conquista il set con il punteggio di 19-25. Piacenza innesta il turbo anche nel terzo set ed in un baleno si porta avanti sullo 0-4. La Tonno Callipo prova a rientrare in partita con due ace consecutivi di Vitelli ma è solo un’illusione per gli emiliano trovano l’allungo decisivo e si impongono per tre set a zero.