Francesco Vangeli, mamma Elsa non si arrende: “Ridatemi il corpo di mio figlio” (VIDEO)

Il ragazzo di Scaliti, nel Vibonese, scomparso nel nulla cinque mesi fa e probabile vittima di lupara bianca. Partecipata manifestazione al Municipio di Filandari

“Basta omertà, rivoglio mio figlio. Non ci abitueremo mai alla sua assenza”. E’ questo l’ennesimo appello lanciato da Elsa Tavella, mamma di Francesco Vangeli, il ragazzo di Scaliti (comune di Filandari, nel Vibonese) scomparso il 9 ottobre scorso, e probabile vittima di “lupara bianca”, nel corso di un incontro organizzato dagli amici del giovane, in collaborazione con “Libera Vibo”, e tenuto al palazzo municipale di Filandari.

Toccante la lettera scritta dagli amici: “Cinque mesi dalla tua assenza alla quale non ci siamo ancora abituati e, probabilmente, non ci abitueremo mai. Manchi troppo, manchi a tua mamma Elsa, a papà Valerio, ai fratelli Marco e Federico e alla sorella Mariangela. E manchi a noi, ai tuoi amici, con i quali hai condiviso una parte del tuo percorso, un pezzo della tua vita che adesso è per noi un solco scavato nell’anima”. Tanta la gente che ha partecipato alla manifestazione per ricordare un ragazzo che forse ha pagato lo scotto di aver amato troppo la ragazza sbagliata.

LEGGI QUI|Scaliti scenda in piazza e chiede giustizia per Francesco Vangeli (VIDEO-FOTO)