Quantcast
Cronaca

Orrore in un casolare, ritrovati i cadaveri di due giovani cugini

Potrebbero essere stati feriti a morte con colpi di arma da fuoco perché sorpresi a rubare gli agrumi nei campi

Carabinieri notte

Ad Acireale due cugini trentenni sono stati trovati senza vita in un casolare. I cadaveri di Vito, 29 anni, e Virgilio Cristian Cunsolo, 30 anni, entrambi catanesi, sono stati trovati nel pomeriggio all’interno della struttura in un podere di via Roccamena, nella frazione di Pennisi, alla periferia della città in provincia di Catania.

A fare il macabro ritrovamento i parenti che da ieri li attendevano a casa. Potrebbero essere stati feriti a morte con colpi di arma da fuoco perché sorpresi a rubare gli agrumi nei campi. Al vaglio dei carabinieri della compagnia di Acireale è la posizione di un uomo anziano, forse un proprietario terriero della zona.