Quantcast
Cronaca

Terremoto in Calabria: tre scosse in mezz’ora

Gli eventi sismici sono stati chiaramente avvertiti dalla popolazione: tanta paura, ma fortunatamente niente danni

Terremoto

La Calabria continua a tremare. Nel pomeriggio di oggi si sono verificate tre scosse di terremoto in mezz’ora in provincia di Crotone, tutte con epicentro a Cotronei. La prima scossa, la più forte, localizzata dall’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, è avvenuta alle 17:16, ha avuto una magnitudo di 2.7 ed è avvenuta ad una profondità di soli 8 km; la seconda scossa si è registrata un minuto dopo, ha avuto una magnitudo 2.6 e a una profondità di 10 km. La terza scossa è stata registrata alle 17.31, con una magnitudo di 2.4 e con una profondità di 21 Km. Tutte le scosse sono state nettamente avvertite dalla popolazione: tanta paura, ma niente danni a persone o a cose.

Più informazioni