Quantcast
Cronaca

Allarme terremoti, la Calabria trema cinque volte in poche ore

Terremoto

Ha tremato cinque volte in appena tre ore la Calabria nel pomeriggio odierno. Ripetute scosse di terremoto hanno interessato sia il versante tirrenico che quello ionico. Alle 10.09 di questa mattina, il primo sisma, di magnitudo 2.6 al largo della costa alto-tirrenica, all’altezza di Cosenza. Alle 14.15, invece, ha tremato il litorale meridionale della regione, con un terremoto di magnitudo 2.3 nella Calabria Sud-orientale. Nel pomeriggio, infine, tre le scosse registrate, dal Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia a Cotronei, in provincia di Crotone: la prima, di magnitudo 2.7 alle 17.16; la seconda di magnitudo 2.6, un minuto più tardi e la terza di magnitudo 2.4 alle 17.31. Insomma, l’allerta terremoto rimane sempre alta alla Punta dello Stivale.