Quantcast

Meteo, pioggia e neve a San Valentino, poi ritorna il sole

La festa degli innamorati sarà davanti a un caminetto visto il calo delle temperature lunedì di 10-15 gradi. Ma il maltempo durerà poco e già da martedì i primi miglioramenti

neve

Un cuore coperto di neve è l’immagine ideale per il meteo del giorno di San Valentino di quest’anno. Dopo un weekend primaverile, una profonde ed estesa saccatura di matrice nord-atlantica porterà aria molto fredda già da lunedì 14 febbraio sul Mediterraneo occidentale, allungandosi fino all’Algeria. Per il Bel Paese, afflitto da 2 mesi di siccità, in arrivo abbondanti piogge e neve.

Per San Valentino le temperature caleranno di 10-15 C con i fenomeni più intensi tra Liguria e Basso Piemonte. Abbondanti nevicate al nord-ovest che potrebbero causare disagi sulle arterie appenniniche liguri, incluso il vento a tratti forte da Sud. Fiocchi cadranno anche sulle pianure del Nord, tra Basso Piemonte, Bassa Lombardia ed Emilia. Possibile imbiancata anche per Torino e Milano.

CONTINUA A LEGGERE QUI