Quartiere Pennello a Vibo Marina: conclusi i lavori di riqualificazione

L’intervento, simbolo della città che cambia, ha visto la demolizione e rimozione di un manufatto abusivo

Si sono conclusi i lavori di riqualificazione e di messa in sicurezza del giardino nel quartiere Pennello, grazie ai quali da alcuni giorni è stata riaperta alla fruizione l’area giochi con nuove attrezzature ludiche, anche di tipo inclusivo. L’area è stata oggetto di lavori nei mesi scorsi, grazie ad una manutenzione straordinaria progettata dall’Ufficio Tecnico Comunale. Domani martedì 25 gennaio alle ore 10 avverrà l’inaugurazione con la collaborazione degli alunni della scuola Vespucci della frazione Marina e alla presenza delle autorità, e la particolare benedizione del vescovo Attilio Nostro. L’intervento, simbolo della città che cambia, ha visto la demolizione e rimozione di un manufatto abusivo. Sono state posizionate nuove attrezzature ludiche (un gioco combinato), ed è stata installata una pavimentazione antitrauma. La riqualificazione è stata completata dalla piantumazione di quattro alberi di ulivo, pianta mediterranea per eccellenza, e di una fontanina in pietra.

“La riqualificazione di quest’area era molto attesa, e sono particolarmente lieta che l’apertura avvenga adesso, per consentire ai bambini del quartiere di tornare a frequentare la piazzetta con nuovi giochi, sicuri e accessibili – ha dichiarato il Sindaco Maria Limardo -. La città ha riservato particolare attenzione alla riqualificazione e alla messa in sicurezza delle sue aree gioco – continua Limardo – e questo intervento si aggiunge ad altri attualmente in corso e a quelli realizzati nei mesi scorsi: penso al giardino della don Bosco. Ulteriori lavori di riqualificazione partiranno a breve”.