Operato il poliziotto colpito da un malore allo stadio di Catanzaro, è grave

C’è forte apprensione per le sorti dell’agente di soli 34 anni

È stato operato all’ospedale Annunziata di Cosenza, ma resta in gravi condizioni, il poliziotto che oggi è rimasto vittima di un malore, poco prima della partita tra Catanzaro e Foggia allo stadio Giuseppe Ceravolo. L’agente di polizia, 34 anni, lavorava ai servizi di sicurezza dello stadio quando ha avvertito il malore. Tifoserie ammutolite per tutto il match in segno di rispetto per quanto accaduto.