Covid in Calabria, Occhiuto: “Obbligo di mascherina all’aperto da lunedì 6 dicembre”

Il presidente della Regione: “Ci avviciniamo a grandi passi ai giorni di festa e le nostre città saranno piene di calabresi, si moltiplicheranno le occasioni di assembramenti”

Anche in Calabria torna l’obbligo di mascherina all’aperto. Ad annunciarlo il presidente della Regione: “I contagi – ha detto Occhiuto – continuano a salire, e con loro una conseguente pressione sulla rete ospedaliera. Ci avviciniamo a grandi passi ai giorni di festa e le nostre città saranno piene di calabresi, dapprima impegnati negli acquisti pre-natalizi e subito dopo intenti a festeggiare il Natale e il Capodanno. Si moltiplicheranno, insomma, le occasioni di assembramenti, e il virus purtroppo in uno scenario di questo tipo potrebbe diffondersi con ancora più facilità”.

“Per tutti questi motivi – continuato una nota – entro stasera firmerò un’ordinanza con la quale dispongo, da lunedì 6 dicembre, l’obbligo per tutta la popolazione over 12 di indossare la mascherina, anche all’aperto, su tutto il territorio regionale”. “Una misura che ritengo necessaria per tentare di arginare i contagi. Renderemo disponibili le scorte di mascherine contenute nei magazzini della Regione – conclude Occhiuto – per i Comuni che ne avessero necessità“.