Maltempo in Calabria tra allagamenti, smottamenti e non solo: notevoli i disagi

Intense anche le mareggiate. Le piogge si sono ora spostate sulla fascia tirrenica ma non mancano residui sul resto della regione

Dalla serata di ieri l’ondata di maltempo che sta imperversando sulla Calabria ha portato notevoli disagi con piogge insistenti, brusco calo delle temperature, mareggiate e forte vento. Durante la notte sono stati segnalati diversi allagamenti, con la fascia ionica colpita in diversi punti da piccoli smottamenti.

Nel Crotonese i danni maggiori con strade allagate e piene di fango nei comuni di Cirò Marina, Papanice e Roccabernarda, mentre a Catanzaro sono stati segnalati disagi nella zona del quartiere Lido. Piccoli smottamenti anche su diversi tratti della Strada statale 106. A Cirò Marina, in particolare, sono caduti fino a 107millimetri di pioggia dalle 21 a mezzanotte, mentre la media sulla fascia ionica calabrese più interessata dal maltempo è di oltre 60 millimetri.

Intense anche le mareggiate registrate lungo tutta la costa ionica, con danni alle reti viarie locali e alle strutture a ridosso della spiaggia. Il maltempo si è ora spostato sulla fascia tirrenica, ma non mancano residui di pioggia sul resto della regione.

Primi fiocchi di neve in Sila, sulla Calabria temperature a picco