Strage in autostrada, si schianta un pullman: almeno 45 morti

A bordo del mezzo c’erano anche dodici bambini. Solo sette i passeggeri estratti vivi dal bus

Almeno 45 persone sono morte in Bulgaria in un incidente stradale nell’incidente che ha coinvolto un pullman di immigrati provenienti dalla Macedonia del nord. Lo schianto è avvenuto sull’autostrada 40 chilometri a sud di Sofia, ha riferito il commissario Nilolay Nikolov, responsabile della Protezione civile. Sette passeggeri sono stati salvati dalle lamiere del mezzo.

A bordo del mezzo c’erano 12 bambini, ha riferito l’emittente bTV. Il pullman era partito da Istanbul, in Turchia, ed era diretto a Skopje, nella Macedonia del Nord. Il premier macedone, Zoran Zaev, ha affermato che la maggior parte delle vittime potrebbero essere suoi connazionali: “Non sappiamo se erano tutti della Macedonia del Nord ma presumiamo di sì perche’ il mezzo era immatricolato nel nostro Paese”.