Serie C | Catanzaro ancora rimandato, è 1-1 al Ceravolo con la Juve Stabia

Prova sottotono delle aquile che sbloccano nei minuti finali ma si fanno subito riacciuffare. La vetta continua ad allontanarsi

Un Catanzaro spento, sottotono, quello che impatta 1-1 al Nicola Ceravolo contro la Jue Stabia nel match valido per il 15° turno in serie C. Le aquile di Antonio Calabro, giocano una gara senza quella grinta e quella cattiveria che servirebbero per risalire la china dopo i passi falsi commessi nelle ultime settimane, costati parecchio terreno in classifica. Una gara senza mordente nella quale i giallorossi provano a fare la gara, ben contenuti però dai campani. Martinelli e compagni riescono a portarsi in vantaggio quasi allo scadere. All’85 sugli sviluppi di una punizione Bombagi, appostato sul secondo palo, controlla e gira in rete con il sinistro. La gara potrebbe  chiudersi qui ma la Juve Stabia trova subito il pareggio su una palla persa in uscita da Vandeputte. Branduani mette una pezza sulla conclusione di Eusepi ma non può nulla sul tap-in di Della Pietra che fissa il risultato sull’1-1 all’89’.

Ecco il tabellino della gara:

Catanzaro: Branduani, Martinelli, Welbeck (56’ Cinelli) , Verna (56’ Cianci) , Vazquez (71’ Curiale) , Bombagi, Fazio (81’ Bearzotti) , Scognamillo, Vandeputte, Carlini, Rolando (71’ Porcino). A disposizione: Nocchi, Romagnoli, Tentardini, De Santis, Monterisi, Risolo, Gatti. Allenatore: Calabro.
Juve Stabia: Sarri, Rizzo, Davi, Tonucci, Stoppa (63’ Bentivegna), Scaccabarozzi (88’ Guarracino) , Panico (73’ Squizzato) , Berardocco (88’ Della Pietra) , Caldore, Donati, Evacuo (63’ Eusepi). A disposizione: Russo, Pozzer, Todisco, Lipari, Cinaglia, Altobelli. Allenatore: Sottili.
Marcatori: 85’ Bombagi (C) , 89’ Della Pietra (JS)
Ammoniti: Fazio (C), Berardocco (JS), Panico (JS), Sarri (JS), Caldore (JS), Curiale (C)