Terremoto al Comune di Vibo, la Corte dei Conti boccia il Piano di Riequilibrio

Il capogruppo del Pd Stefano Luciano: “Il sindaco Maria Limardo non è capace di amministrare e dovrebbe dimettersi per dare corso ad una nuova stagione”

Il Piano di Riequilibrio dell’amministrazione Limardo è stato bocciato dalla Corte dei Conti. Pertanto il Comune andrà in dissesto finanziario.

“Anche se sono all’opposizione – scrive il consigliere del Pd Stefano Luciano – non gioisco perché è un danno enorme per la città ma ho il dovere ancora una volta, di ribadire, che questo sindaco non è capace di amministrare e dovrebbe dimettersi per dare corso ad una nuova stagione”.