Quantcast
Cronaca

Maltempo in Calabria, la situazione peggiora: anche lunedì 25 ottobre allerta rossa

In arrivo l'“Uragano Mediterraneo”. Possibili, secondo la Protezione civile, fenomeni temporaleschi che potrebbero evolvere in nubifragi. I consigli utili

maltempo pioggia

Dopo l’allerta gialla, arancione e rossa prevista per la giornata di oggi (domenica 24 ottobre) la situazione è destinata a peggiorare nella giornata di domani (lunedì 25 ottobre). La Protezione civile calabrese ha infatti emanato un livello di allarme rosso per buona parte della regione, e arancione per una parte della costa tirrenica. Per questa ragione il sindaco di Catanzaro ha chiuso le scuole di ogni ordine e grado e gli impianti sportivi.

“È in arrivo un Medicane (letteralmente “Uragano Mediterraneo”): il rischio è quello di un’intensa ondata di maltempo, anche alluvionale, che potrebbe colpire in particolare gli estremi settori meridionali del nostro Paese” riporta ilmeteo.it, specificando che la situazione sarà ancora peggiore di lunedì. Possibili, secondo la Prociv, fenomeni temporaleschi che potrebbero evolvere in nubifragi anche persistenti e con conseguenze rilevanti. Oltre a fenomeni di esondazione in prossimità dei corsi d’acqua.

Le raccomandazioni, soprattutto per i territori in allerta rossa, sono: non mettersi in viaggio se non strettamente necessario; evitare i sottopassi; abbandonare i piani seminterrati o interrati se ubicati in zone depresse o a ridosso di fiumi, torrenti tombati; non sostare in prossimità di aree con versanti acclivi che potrebbero dare origine a colate rapide di fango e crolli di massi.