Senatrice calabrese entra senza green pass in Aula: scatta la multa

Il blitz era stato annunciato, alla “buvette” era arrivato l’ordine di vietare l’ingresso all’ex grillina Granato (Alternativa C’è)

Lavori sospesi alla commissione Affari Costituzionali di Palazzo Madama, dove la senatrice Bianca Laura Granato è entrata senza green pass. Sanzionata dal Senato, non potrà entrare in aula per dieci giorni. “Il consiglio di presidenza del Senato ha deliberato con efficacia immediata il divieto di accesso a tutte le sedi ai parlamentari che non esibiscono il green pass”, fa sapere la presidente del Senato, Elisabetta Casellati, in apertura d’aula, spiegando che “laddove si verifichi un accesso non consentito, si prevede la “sanzione di divieto di accesso a tutti le sedi e l’interdizione ai lavori parlamentari per 10 giorni“. La sanzione, ha fatto sapere Casellati, “è stata immediatamente comminata alla senatrice Granato”.

CONTINUA A LEGGERE QUI