Pasquale Arnone nominato responsabile sezione cinema Confapi-Calabria

Il nuovo comparto della confederazione mira a sviluppare la cultura cinematografica e a promuovere il cineturismo

Vito Pasquale Arnone, produttore cinematografico, è stato nominato responsabile della Confapi Calabria- sezione Cinema, con il mandato di organizzare e coordinare le attività all’interno del comparto, promuovendo, quella che lui definisce l’idea di cineturismo. Quella del cinema, infatti, è una neonata sezione la sezione Confapi Calabria; persegue l’obiettivo di promuovere e diffondere la cultura della produzione cinematografica, studiare il fenomeno in tutti i suoi complessi universi comunicativi, in particolare investendo le proprie risorse culturali sulla formazione degli operatori del settore e del pubblico.

Arnone ha accolto la nomina con entusiasmo, annunciando un grande impegno da profondere in questa sua nuova mission. Il produttore ha ricordato i suoi inizi nel mondo della settima arte: “Grazie ad Antonio Spoletini, che mi ha voluto come comparsa nel film: Il Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini, nel 1964 a Cutro (Kr), iniziai la mia prima esperienza in questo meraviglioso mondo del visivo. È proprio lì che ho contratto la sana malattia del cinema “.