Il sottosegretario alla Sanità, Andrea Costa, in visita all’ospedale di Soriano (VIDEO)

Si punta a riconvertire la struttura sanitaria in “Casa della Salute”: “E’ il momento in cui dobbiamo passare dagli impegni ai fatti concreti”

Il sottosegretario alla Sanità, Andrea Costa, accompagnato dal commissario straordinario dell’Asp di Vibo, Maria Bernardi, dal direttore dei presidi ospedalieri vibonesi, Michelangelo Miceli, dalla candidata del partito “Noi con l’Italia”, Maria Rosaria Nesci e dagli ex parlamentari Pino Galati e Michele Ranieli, nei giorni si è recato a far visita all’ospedale di Soriano, nel Vibonese.

“Questa pandemia – ha affermato il sottosegretario – ci ha insegnato che c’è bisogno di una sanità che si avvicini al cittadino e credo che con strutture come questa di Soriano dobbiamo assolutamente cogliere l’opportunità perché rappresentano un’occasione per il territorio in quanto è chiaro che potenziarle, fornendole di servizi, significhi poi andare a sgravare anche sulle attività ospedaliere; quindi ciò rappresenta un doppio beneficio. Abbiamo una grande opportunità data dai fondi europei che dobbiamo assolutamente spendere e in modo rapido e corretto e ritengo che qui ci siano tutti i requisiti per poter fare investimenti e fare in modo che il commissario Bernardi abbia le idee chiare”.

E ancora: “Io sarò sicuramente al suo fianco nel sostenere questa iniziativa della Casa della Salute nella consapevolezza che è il momento in cui dobbiamo passare dagli impegni e fatti concreti. Ho sempre detto che c’è bisogno di investire sulla medicina del territorio e l’ospedale di Soriano si presta bene a tale scopo. Si tratta adesso di dotarlo del personale e delle strumentazioni adeguate e credo che tutte queste risposte si possono trovare all’interno del Pnrr”.