Regionali | Coraggio Italia: “Dare forza ai moderati nel centrodestra” (VIDEO)

A parlare è il senatore Gaetano Quagliariello, che nei giorni scorsi è stato in alcune piazze calabresi per presentare i candidati

“La lista ‘Coraggio Italia‘ non è contro nessuno, ma il centrodestra può governare solo se ha un suo equilibrio interno: non governerà mai se ci sarà una destra grande grande e un centro piccolo piccolo. In questo senso siamo un’iniezione di novità e di coraggio“. A parlare è il senatore Gaetano Quagliariello, che nei giorni scorsi è stato in alcune piazze calabresi – da Lamezia a Cosenza e Reggio – per presentare i propri candidati per le prossime elezioni regionali calabresi, nella coalizione di centrodestra, a sostegno di Roberto Occhiuto. “Noi – spiega Quagliariello – vorremmo essere di stimolo anche per le altre forze moderate“, così da raggiungere “un’alchimia diversa da quella che oggi c’è in sede nazionale”.

Sottolineando poi l’importanza del Recovery Plan e di avere, per spendere i soldi che arriveranno, una classe politica “selezionata non sulla base di chi urla di più ma di chi sa fare meglio“. Per questo “è una grande occasione per la Calabria: lo sloganse cresce la Calabria cresce l’Italia‘ questa volta ha un contenuto di verità maggiore del solito. Questa partita si gioca qui, non si può crescere tanto là dove si è già ai primi posti in classifica in Europa, si deve crescere in Calabria e nel Sud“. E sull’adesione di Sergio Abramo, sindaco di Catanzaro: “è un orgoglio averlo con noi”.

 

 

Presente a Lamezia anche l’ex senatore vibonese Francesco Bevilacqua: “Noi speriamo di avere un buon risultato – ha dichiarato – abbiamo fatto liste competitive e con persone per bene, presentabili. Adesso sta al responso delle urne”.