Esplosione a Roma: crolla palazzina. Tre feriti

Da chiarire le cause della deflagrazione, ipotesi fuga di gas. Italgas: “Contatori esterni sono integri”

Paura questa mattina a Roma dove una palazzina è crollata in via Atteone 136, nel quartiere di Torre Angela. All’esplosione – avvenuta al quarto e ultimo piano della struttura – è seguito un incendio e quindi il crollo dell’edificio. Ci sarebbero almeno tre feriti, mentre i vigili del fuoco terminate le ispezioni del caso confermano che non risultano dispersi. Ancora ignote le cause della deflagrazione, tra le ipotesi quelle di una fuga di gas. Questo almeno emergerebbe dalle prime valutazioni dei pompieri. In corso le indagini dei carabinieri di Tor Bella Monaca.

CONTINUA A LEGGERE QUI