Covid, il vaccino riduce del 96% il rischio malattia grave e morte. Tutti i dati Iss

Il report dell’Iss: tra i vaccinati – 77% delle infezioni. Cosa succede per over 80 e per i ragazzi

Dopo che ieri è stato reso noto il report dell’Aifa sulle reazioni avverse segnalate nella campagna di vaccinazione anti Covid (91mila segnalazioni su 76 milioni di dosi), oggi è l’Istituto superiore di sanità nella versione estesa del consueto report settimanale del venerdì a fornire ulteriori dati, questa volta sull’efficacia dei vaccini. Dati che portano buone notizie: la vaccinazione completa riduce drasticamente i rischi di infezione, ospedalizzazione e morte. Vediamo in quali percentuali.

CONTINUA A LEGGERE QUI7