CORONAVIRUS CALABRIA | Contagi ancora alti (+110) ma scende tasso di positività

Indice di positività al 4,20%. Un nuovo decesso. Aumentano lievemente i ricoveri: +3 nei reparti ordinari, invariati in Terapia intensiva

coronavirus calabria

Sono ancora alti i contagi da Coronavirus in Calabria. Nel bollettino odierno, diffuso da Regione e Protezione Civile, emergono 110 nuovi positivi (ieri erano 88) a fronte però di 2.621 tamponi processati (ieri erano stati appena 969). Il tasso di positività torna a livelli meno allarmanti attestandosi al 4.20%. I casi confermati oggi sono così distribuiti: Catanzaro 15, Cosenza 32, Crotone 17, Reggio Calabria 34, Vibo Valentia 7, altra Regione o Stato estero 5. Nelle ultime 24 ore si registra un nuovo decesso che un immigrato che è deceduto in Sala Operatoria a Catanzaro subito dopo l’accesso in pronto soccorso, il totale delle vittime sale così a 1.254. Aumentano solo lievemente i ricoveri, +3 nei reparti ordinari con 54 posti occupati, stabili in terapia intensiva dove i posti occupati restano 5. Sono 12 le persone guarite rispetto all’ultimo rilevamento.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:
Catanzaro: CASI ATTIVI 103 (2 in reparto, 0 in terapia intensiva, 101 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 10251 (10107 guariti, 144 deceduti);
Cosenza: CASI ATTIVI 1482 (33 in reparto, 3 in terapia intensiva, 1446 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 22073 (21498 guariti, 575 deceduti);
Crotone: CASI ATTIVI 112 (2 in reparto, 1 in terapia intensiva, 109 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 6598 (6497 guariti, 101 deceduti);
Reggio Calabria: CASI ATTIVI 513 (14 in reparto, 1 in terapia intensiva, 498 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 23102 (22763 guariti, 339 deceduti);
Vibo Valentia: CASI ATTIVI 30 (3 in reparto, 0 in terapia intensiva, 27 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 5572 (5480 guariti, 92 deceduti).