Covid Calabria, la situazione non migliora: “zona rossa” prorogata a Terranova da Sibari

Nuova ordinanza del presidente della Regione Nino Spirlì dopo le interlocuzioni con l’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza

Il presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì, ai fini del contenimento della diffusione del Covid-19 e dopo le interlocuzioni con il dipartimento di Prevenzione dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, ha firmato oggi l’ordinanza numero 47 con la quale, nel Comune di Terranova da Sibari, vengono prorogate per ulteriori 7 giorni, fino al 28 luglio prossimo, senza soluzione di continuità, le misure di “zona rossa” previste nell’ordinanza numero 45 del 14 luglio 2021.