Amelia, storia di una madre coraggiosa che lotta per la figlia: il corto girato nel Vibonese (VIDEO)

Il cortometraggio, girato nello splendido borgo di Monterosso Calabro, parteciperà alle selezioni dei principali festival nazionali e internazionali

Il cortometraggio Amelia, girato nello splendido borgo di Monterosso Calabro, è un intreccio di sentimenti, amore e morte, la storia di vite lacerate dal male e del desiderio di riscatto che si scontra con il destino ineluttabile. È la storia di una madre coraggiosa che lotta per dare una vita diversa alla figlia, lontano dal sangue e dalla violenza. Amelia, infatti, è una storia di femminicidio, tema costantemente all’ordine del giorno nei fatti di cronaca.

Il cast del film è composto dagli attori Costantino Comito, Annalisa Insardà, Francesca Pecora, Michele Macrì, Max Barresi, Paola Rubino, Nino Sgrò, Melissa Zangari, Susanna Stefanizzi, Andrea Paonessa e Rino Rodio. Le musiche originali che fanno da sfondo all’opera del regista di Tropea sono state prodotte da Davide Di Rito.

Il cortometraggio parteciperà alle selezioni dei principali festival nazionali e internazionali promuovendo così la Calabria e il paesaggio cinematografico di una terra che fa gola a molte produzioni e può costituire un volano di sviluppo per l’economia dei territori.

La Cine Film Calabria, realtà famosa per aver prodotto diverse opere filmiche, ma soprattutto per l’organizzazione del Festival del Cinema di Tropea, prosegue la sua opera di promozione della cultura cinematografica e lo fa questa volta grazie alla collaborazione del sindaco di Monterosso, Antonio Lampasi, che ha deciso di puntare sulla settima arte per dare al suo territorio un segnale di ripresa e di speranza in questo tempo di pandemia.

Il borgo calabrese è infatti diventato un centro d’eccellenza cinematografica in Calabria. Il 29 luglio si svolgerà a Monterosso Calabro la finale del Festival “L’arte del corto” di cui è direttore artistico proprio il regista Enzo Carone. Il cortometraggio “Amelia” vedrà invece il suo debutto il 20 luglio 2021 nell’Arena dello Stretto a Reggio Calabria in occasione del Reggio Calabria Film Festival.