Gravissimo incidente sulla SS106: morti due giovani di 17 e 23 anni

Ennesimo scontro mortale sulla strada considerata tra le più pericolose in Calabria. Sul posto i carabinieri che stanno ricostruendo la dinamica dell’impatto

Ennesimo, tragico incidente sulla Strada Statale 106 in Calabria. Aumenta il conto delle vittime su una strada considerata tra le più pericolose sul territorio calabrese. Questa volta la notizia è ancora più terribile: a perdere la vita due giovanissimi, un ragazzo di 23 anni e un altro di 17. Lo scontro è avvenuto nella notte nel comune di Corigliano Rossano, nel Cosentino.

L’auto su cui si trovavano le due giovani vittime, una Fiat 500, si sarebbe scontrata con una Bmw. I due giovani sono morti sul colpo, mentre il conducente del Suv é rimasto ferito in modo grave ed è stato portato nell’ospedale di Cosenza. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, per la messa in sicurezza della zona e per estrarre uno dei due corpi dalle lamiere, e anche i carabinieri che stanno ora indagando sulla dinamica dell’incidente.