Vaccinazioni, Calabria a picco: è penultima in Italia

Stando alle rilevazioni degli ultimi giorni, peggio fa soltanto la Sardegna anche se altre sono vicine

Nelle ultime 24 ore sono state oltre 16mila le dosi di vaccino anti Covid 19 somministrate in Calabria: il dato emerge dall’ultimo report del governo, nel quale la Calabria scende in penultima posizione su scala nazionale nel rapporto tra dosi somministrate e consegnate (ieri era 19esima). Nell’ultima rilevazione, aggiornata a questa mattina, la Calabria si attesta all’86,5%, meglio solo della Sardegna anche se altre regioni sono vicine, mentre la media nazionale è 89,4%. Complessivamente, in Calabria sono stati finora somministrati 1.217.646 (ieri erano 1.201.290) su 1.408.310 consegnati. In linea generale il trend della Regione Calabria è in linea con le direttive del commissario straordinario per l’emergenza Covid 19, ma negli ultimi giorni sembra in frenata, se si considera che la settima ascorsa la Calabria aveva raggiunto posizioni quasi mediane nella classifica nazionale.