Tornano i furti nel Vibonese, due abitazioni svaligiate in pochi giorni

I malviventi hanno prelevato denaro, computer, tablet e telefoni. Non è ancora chiaro, però, a quanto ammonti il bottino

I ladri tornano in azione nel Vibonese. Nella mattinata di domenica -come riporta stamane la Gazzetta del Sud – un’abitazione è stata svaligiata in località Marinella di Pizzo Calabro. I proprietari se ne sono immediatamente accorti al loro rientro, accorgendosi che la porta era stata forzata. Non è ancora chiaro quale sia il valore del bottino. Di sicuro, i malviventi hanno rubato denaro, computer, tablet e telefoni. Solo qualche giorno addietro, un altro frutto si era verificato in via Pietà, sempre a Pizzo. Indagano su entrambi gli episodi i carabinieri che hanno acquisito le immagini delle telecamere di video-sorveglianza. Ciò significa che i ladri potrebbero avere le ore contate.