Euro 2020 | Domani si parte con Italia-Turchia alle 21

Mancini, intanto, perde il centrocampista Lorenzo Pellegrini, infortunato. Al suo posto convocato Gaetano Castrovilli

Dopo il rinvio, causa Covid, della scorsa estate, domani parte ufficialmente il Campionato Europeo di Calcio 2020. Ad inaugurare la manifestazione, che non avrà un’unica sede ma si svolgerà su tutto il territorio europeo, sarà proprio la Nazionale Azzurra. A Roma, alle 21, l’Italia di Roberto Mancini sfida la Turchia per la prima gara del gruppo A. Le altre due squadre del raggruppamento degli azzurri, Galles e Svizzeria si affronteranno invece sabato alle 15 a Baku. Sono 24 le formazioni partecipanti, suddivise in 6 raggruppamenti dai quali verranno fuori le 16 squadre che parteciperanno agli ottavi di finale che prenderanno il via il 26 giugno. Finale in programma l’11 luglio alle 21 allo Stadio Wembley di Londra.

Dal ritiro azzurro arrivano intanto notizie negative per Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista ha, infatti, lasciato il ritiro a causa di un problema al flessore che ha costretto il ct Roberto Mancini a sostituirlo con Gaetano Castrovilli.