Catanzaro, consegnate medaglie di commiato a personale della Polizia di Stato

Due le cerimonie tenutesi presso il Centro Polifunzionale della Polizia di Stato di Catanzaro e il Commissariato di Pubblica Sicurrzza di Lamezia Terme

Nel corso di due cerimonie, svoltesi presso il Centro Polifunzionale della Polizia di Stato di Catanzaro e il Commissariato di Pubblica Sicurrzza di Lamezia Terme, il Questore della provincia di Catanzaro, Mario Finocchiaro, ha consegnate le medaglie di commiato conferite dal Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Lamberto Giannini, a Poliziotti già in forza ad Uffici della provincia, collocati in quiescenza.

In particolare, destinatari del riconoscimento sono stati l’Ispettore Superiore Michele Caso, già in servizio alla DIGOS, l’Ispettore Superiore Rosario Pullano e l’Ispettore Superiore Fedele Francesco Gagliardi, entrambi già in servizio alla Sezione di P.G. della Procura della Repubblica di Catanzaro, l’Ispettore Superiore Vincenzo Torcasio e il Sovrintendente Capo Coordinatore Giuseppe Corrado, entrambi già in servizio al Commissariato di P.S. di Lamezia Terme, il Sovrintendente Capo Sebastiano Falcone, già in servizio alla Sezione Polizia Stradale di Catanzaro, l’Assistente Capo Coordinatore Guido Borza, già in servizio alla Divisione Gabinetto della Questura, e l’Assistente Capo Coordinatore Maria Rosaria Cosenza, già in servizio alla Divisione Anticrimine della Questura.

Il Questore, in un breve discorso, ha sottolineato il valore fortemente simbolico della medaglia conferita, che racchiude in sé la grande riconoscenza dell’Amministrazione della P.S. e il sentito ringraziamento per il lavoro svolto dai colleghi nei lunghi anni trascorsi al servizio della collettività, dispiegato, nelle diverse mansioni a ciascuno affidate, con dedizione, spirito di servizio e sacrificio, per la quotidiana affermazione dei valori di legalità e di solidarietà che costituiscono la ragione più profonda e sentita della missione del poliziotto.