Green pass: le regole per matrimoni e viaggi. Quando serve e quanto dura

Ieri Bruxelles ha dato l’ok al passaporto vaccinale Ue. Ma all’interno dei 27 è ancora giungla normativa

Paese che vai, green pass che trovi. Nell’attesa che il primo luglio entri in vigore il certificato vaccinale Ue – ieri il Parlamento europeo ha approvato la misura, venerdì ci sarà l’ultimo passaggio formale con la riunione degli ambasciatori dei 27 – , gli Stati dell’Unione non restano alla finestra. Tutt’altro, si arrangiano con regole proprie nella speranza di aggiudicarsi l’agone continentale della caccia all’ultimo turista per rianimare le economie nazionali stremate dal Covid. Ma che cosa s’intende per certificato verde in Italia? Come e dove funziona? E quali sono le regole vigenti nel resto d’Europa? Proviamo a fare ordine prima che le normative nazionali si uniformino con l’arrivo del passaporto Ue.

CONTINUA A LEGGERE QUI