Maturità formato mini ai titoli di coda, dal 2022 ritorna l’esame tradizionale

La prova unica per oltre 540mila studenti inizia il 16 giugno

Il conto alla rovescia per la Maturità 2021 sta per finire.  E potrebbe essere l’ultima volta di un esame riadattato alle regole Covid. “Per l’anno prossimo vedremo, ma mi auguro ci sia un ritorno all’esame di Stato tradizionale. Quest’anno sarà un esame diverso dagli altri anni, simile allo scorso anno, che ci permetterà di valutare la maturità dei ragazzi”. Lo ha detto la sottosegretaria all’Istruzione Barbara Floridia a una settimana dall’avvio in tutta Italia della Maturità, la seconda condizionata dalla pandemia ma, con la campagna di vaccinazione di massa in corso, con l’aupicio che sia anche l’ultimo.

CONTINUA A LEGGERE QUI