Coronavirus, ordinanza Spirlì: Paravati resta “zona rossa” fino al 20 maggio

Arrivata l’ufficialità della proroga del lockdown nella frazione di Mileto: “Nuove disposizioni necessarie perché i casi attivi non sono diminuiti in maniera significativa”

Il presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì, nell’ambito delle misure di contrasto al Covid-19, ha firmato oggi l’ordinanza n. 37, che proroga, per altri 7 giorni, la “zona rossa” nella frazione di Paravati del Comune di Mileto (provincia di Vibo Valentia). Le nuove misure sono in vigore fino al 20 maggio 2021.

“Le nuove disposizioni – è scritto nell’ordinanza – si sono rese necessarie perché non sono diminuiti in maniera significativa i casi attivi (quantificati in 80 alla data odierna). Inoltre, permane ancora una significativa circolazione virale tra la popolazione residente, con 30 nuovi casi confermati registratisi nel periodo 1-6 maggio e 15 nuovi casi nel periodo 7-12 maggio”.

Nel provvedimento si specifica che “il sindaco del Comune di Mileto è stato preventivamente informato circa la sussistenza dei presupposti per un ulteriore prolungamento delle misure della ‘zona rossa‘ e della conseguente adozione del presente provvedimento”. “Le misure – è specificato ancora – permangono per la durata fissata, indipendentemente dalla collocazione regionale“.