Coronavirus nel Vibonese, nuovo positivo a Zungri: “Contatti del figlio non vadano a scuola”

Il sindaco: “Il figlio del positivo ha partecipato al compleanno di un cugino e agli allenamenti della scuola calcio”. Per questo, in via precauzionale, invita alla quarantena in attesa del tampone

“Si informa la cittadinanza che è presente fra la comunità una nuova positività al Coronavirus“. Così sulla pagina Facebook dell’Amministrazione il sindaco di Zungri, nel Vibonese, Francesco Galati. “Sono stato informato di questo direttamente dalla persona contagiata – spiega il primo cittadino – che con senso di responsabilità ha già avvisato tutti coloro che hanno avuto contatti con la stessa”.

Fin qui tutto tranquillo, una delle tante positività che si rilevano ogni giorno. Subito dopo, però, il sindaco aggiunge: “Mi è stato comunicato che il figlio del soggetto positivo ha preso parte a un compleanno di un cugino, e mercoledì 5 maggio, agli allenamenti con i ragazzi dei giovanissimi della scuola calcio di Zungri e con i ragazzi della prima squadra”. Alla luce di questo, quindi, l’Amministrazione ha invitato i genitori dei ragazzi che hanno partecipato al compleanno e agli allenamenti di mercoledì “a non mandare a scuola questi ragazzi ed eventualmente i fratelli o le sorelle degli stessi”, fino a quando “non sarà noto l’esito del tampone molecolare che il ragazzino farà domani in mattinata, ciò al fine di scongiurare un eventuale diffusione del contagio”.