CORONAVIRUS CALABRIA | Drastico calo di tamponi e nuovi casi (+156), 12 morti

L’alto numero di decessi deriva dal fatto che l’Asp di Crotone, per errore materiale, non aveva comunicato 6 vittime del Covid. Diminuiscono le Terapie intensive

coronavirus calabria

Come ogni lunedì scendono i nuovi contagi da Coronavirus in Calabria, a causa del minor numero di tamponi processati la domenica (meno della metà rispetto al giorno precedente). Sono infatti 156 (ieri 500) i nuovi positivi, a fronte di 1.524 (ieri 3.365) persone sottoposte a tampone. A riportarlo il bollettino giornaliero della Regione. I nuovi casi si trovano: 120 in provincia di Reggio, 23 in quella di Cosenza, 11 nel Catanzarese, 2 nel Crotonese e nessuno in provincia di Vibo. I guariti sono invece 349, con gli attualmente positivi che scendono così a 13.863

Ricoveri e decessi. 
Scendono, fortunatamente, i ricoveri in Terapia intensiva (oggi 47, -3), mentre aumentano quelli nei reparti Covid (475, +20). Registrati poi altri 12 decessi – 3 nel Cosentino, 2 nel Reggino, 1 nel Catanzarese e 6 nel Crotonese – che portano il totale da inizio pandemia a 950. Il numero elevato in provincia di Crotone deriva dal fatto che l’Asp ha informato solo oggi del fatto che, a seguito di una revisione dei dati per mero errore materiale, non erano stati comunicati i seguenti decessi: 2 avvenuti l’11 aprile; 1 il 12 aprile; 2 il 17 aprile; e 1 il 18 aprile.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sull’emergenza Coronavirus? Iscriviti alla newsletter gratuita di Zoom24! Un progetto innovativo per aiutarti a rimanere informato in modo semplice e chiaro. Iscriversi è facile: basta cliccare QUA! Ti aspettiamo!

Sul territorio i casi positivi sono così distribuiti:
Cosenza: CASI ATTIVI 7.228 (115 in reparto AO di Cosenza; 36 in reparto al presidio di Rossano;17 al presidio ospedaliero di Acri; 28 al presidio ospedaliero di Cetraro; 0 all’Ospedale da Campo; 16 in terapia intensiva, 7.013 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 10.759 (10.330 guariti, 429 deceduti).
Catanzaro: CASI ATTIVI 2.944 (56 in reparto all’AO di Catanzaro; 11 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 18 in reparto all’AOU Mater Domini; 18 in terapia intensiva; 2841 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 5.208 (5.097 guariti, 111 deceduti).
Crotone: CASI ATTIVI 1.056 (42 in reparto; 1014 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 3.926 (3.860 guariti, 66 deceduti).
Vibo Valentia: CASI ATTIVI 393 (16 ricoverati, 377 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 4.290 (4.214 guariti, 76 deceduti).
Reggio Calabria: CASI ATTIVI 2.175 (108 in reparto all’AO di Reggio Calabria; 28 in reparto al P.O di Gioia Tauro; 10 in terapia intensiva; 2029 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 16.790 (16.522 guariti, 268 deceduti).
Altra regione o Stato estero: CASI ATTIVI 67 (67 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 309 (309 guariti).