Serie B | Un positivo del gruppo staff della Reggina

Il campionato si ferma ma il Covid no. La società amaranto comunica la positività di un elemento del gruppo staff che è stato prontamente isolato

Mentre la Lega B ferma il campionato e rinvia le ultime 4 giornate per garantire la regolarità del torneo, in casa Reggina emerge una nuova positività al covid. Non si tratta di un giocatore amaranto ma di un elemento dello staff come sottolinea la nota diffusa dal club: “La Reggina comunica che a seguito di test molecolari effettuati nella giornata odierna, è stata riscontrata una positività al COVID-19 appartenente al “gruppo staff”. La Società ha prontamente attivato tutte le procedure previste dal protocollo FIGC. In ossequio alla normativa il “gruppo squadra” e il “gruppo staff” continueranno a seguire un monitoraggio stretto secondo le indicazioni dei protocolli vigenti.”

L’episodio forse capita nel momento giusto. Considerato lo slittamento delle prossime 4 gare e il conseguente ritorno in campo degli amaranto previsto per sabato 1° maggio a Cremona, è presumibile che Baroni decida ora di concedere qualche giorno di riposo alla squadra anche per evitare contatti con soggetti a rischio.