Vaccini, attivata la prenotazione anche per gli over 70

Prenotazione attiva da oggi sulla piattaforma di Poste Italiane. Prociv: “Nei prossimi giorni saranno ampliate le agende di prenotazione”

Seppure a rilento, qualcosa finalmente si muove. Dopo l’attivazione delle vaccinazioni per gli over80, per i soggetti fragili e per il personale scolastico e forze dell’ordine, si passa ad una nuova fase del piano vaccinale della Regione.

Sulla piattaforma di Poste italiane è attiva da oggi, infatti, la prenotazione delle vaccinazioni anti-Covid per i soggetti con età superiore ai 70 anni. A comunicarlo è la Protezione civile regionale che spiega: “Sulla base della disponibilità dei vaccini, nei prossimi giorni saranno ampliate le agende di prenotazione per consentire agli over 70 di prenotare la somministrazione presso i centri di vaccinazione attualmente attivi”.

Le istanze dei caregiver. “Nei prossimi giorni – si specifica in un’altra nota – sarà disponibile la piattaforma informatica, messa a punto dalla Protezione civile, con la quale raccogliere le istanze dei soggetti che forniscono assistenza a un soggetto non autosufficiente, con problematiche dovute a disabilità e/o invalidità. A seguito di tale registrazione, dopo le dovute verifiche del caso, il soggetto caregiver potrà effettuare la prenotazione della somministrazione sulla piattaforma di Poste italiane” .

“L’avvio delle prenotazioni per gli over 70 e l’imminente attivazione della piattaforma per le istanze dei caregiver – spiega il presidente della Giunta, Nino Spirlì – miglioreranno sensibilmente la nostra campagna vaccinale. La somministrazione delle dosi sul territorio regionale sarà più tempestiva, razionale ed efficace. Non senza grandi sforzi, la Calabria sta recuperando il tempo perduto con l’obiettivo di assicurare l’inoculazione del siero anti-Covid al maggior numero possibile di cittadini”.