CORONAVIRUS ITALIA | Risalgono i contagi ma i tamponi sono più del doppio rispetto a ieri

Resta alto e preoccupante il numero delle vittime, solo oggi 627. Cala la pressione nei reparti ordinari e in terapia intensiva

Roma, 7 aprile 2021 – Mentre tiene banco la questione vaccini con la valutazione dell’Ema, sulla presunta relazione tra il vaccino AstraZeneca e i rari casi di trombosi, i contagi tornano a salire. Un aspetto assolutamente previsto, considerato l’aumento del numero dei tamponi processati. Scende, però, il tasso di positività che conferma il trend in flessione già registrata ieri. Resta alto e preoccupante, però, il numero delle vittime.

Il bollettino. I nuovi positivi registrati oggi sono 13.708 (ieri erano 7.767) ma i tamponi processati sono più del doppio, oggi 339.939 mentre ieri erano stati 112.962. Il tasso di positività scende così dal 6,9% al 4%. Ancora tante, troppe, le vittime. 627 le vittime registrate nelle ultime 24 ore (ieri erano 421). Va allentandosi la pressione negli ospedali, -21 nei reparti ordinari, -60 in terapia intensiva.

CONTINUA A LEGGERE QUI