Festa del papà: cinque regali tech

Libro dei ricordi, playlist, quadretto con le impronte, portachiavi, una coppa: ecco 5 idee per dei regali fai da te per la Festa del Papà

Il 19 marzo si festeggia la Festa del Papà e sono tanti i bambini che vogliono provare a realizzare un regalo fai da te per il babbo. Scopriamo 5 simpatiche idee creative e semplici da fare a casa anche dai bambini, perfette per far felici i papà.

Libro dei ricordi

Siamo circondati dai ricordi digitali, foto e video che restano confinati troppo spesso esclusivamente nella memoria dello smartphone e ci dimentichiamo anche di guardare. Creare un libro dei ricordi, proprio per questo, può essere un’ottima idea regalo per “sfogliare” dal vivo i momenti più belli e intensi. Basta scegliere le foto più belle, stamparle (a casa, in copisteria o sui numerosi siti online che lo fanno anche in 24 ore) e prendere un quaderno o un album da disegno vuoto dove incollarle in sequenza. Si può usare un ordine temporale o emozionale, magari accompagnando ogni fotografia con una frase che renda ancora più coinvolgente quel ricordo.

Playlist

Il papà è un appassionato di musica? Ha delle canzoni che ama particolarmente o ci sono dei brani che evocano a tutta la famiglia un ricordo particolare? L’idea, in questo caso, è quella di creare una playlist personalizzata per il babbo, da salvare su una chiavetta USB, così da poterla ascoltare a casa, in ufficio, in macchina e in viaggio, per avere sempre accanto le canzoni del cuore.

Quadretto con le impronte

Una dolce e simpatica idea regalo per la Festa del Papà potrebbe essere quella di realizzare un quadro con le impronte dei bambini e, perché no, anche della mamma e degli animali domestici che vivono in casa. Basta trovare una tavoletta di legno di forma rettangolare o quadrata e di colore scuro e poi immergere la mano e la zampa degli animali in un piatto con della vernice bianca e lasciarla asciugare per qualche ora. Si può anche decorare il quadretto con dei disegni o una frase ad effetto.

Portachiavi

Per realizzare un portachiavi homemade per la Festa del Papà vi serviranno: due fogli di gomma crepla (quella più semplice da lavorare a mano) di diversi colori, colla vinilica, pinza per forare, occhiello e anello portachiavi. La prima cosa da fare è disegnare sulla gomma la sagoma dell’oggetto che si vuole riprodurre (un cuore, un viso, una macchina, una moto, un pallone da calcio ad esempio) e poi ricalcarla sull’altro foglio e ripetere l’operazione per altre due volte, in modo da avere 4 sagome diverse. La gomma va poi incollata con la colla vinilica e lasciata asciugare. Con la pinza bisogna quindi fare un foro in una delle parti laterali della sagoma e inserire l’occhiello e l’anello per la chiave. Si può anche scrivere un messaggio con un pennarello o decorare il portachiavi per renderlo più bello.

Una coppa

Chi vuole regalare al papà un premio per il suo “impegno quotidiano” può pensare di realizzare una coppa fai da te. Serviranno: colla vinilica, un tubetto di carta (quello interno della carta assorbente ad esempio), strisce di carta di giornale, due ciotole di plastica di diverse dimensioni e della carta alluminio. Si inizia attaccando con la colla il tubetto di carta alla ciotola in plastica più piccola (in basso) e più grande (in alto). La prima sarà il supporto inferiore della coppa e la seconda quello superiore. Per ricoprire la coppa bisogna quindi usare delle strisce di fogli di giornale imbevuti di colla, in stile cartapesta, e lasciarla asciugare. Sempre con l’aiuto della colla bisogna poi ricoprire la coppa con la carta alluminio per dare l’effetto argento. Si può completare la decorazione con un cartoncino colorato da appendere nella parte superiore del premio, con una frase a piacere o un semplice numero uno.