Vigili del fuoco a lavoro per domare incendi di macchia mediterranea

Diversi interventi negli ultimi due giorni nel Catanzarese. Vigili in azione a Simeri Crichi, San Pietro a Maida e Albi

Bruciano le montagne del Catanzarese. Negli ultimi giorni diversi sono stati gli interventi operati dalle squadre dei vigili del fuoco del comando di Catanzaro impegnate a domane alcuni incendi di macchia mediterranea che stanno coinvolgendo diverse zone della provincia di Catanzaro, con la complicità anche dell’innalzamento delle temperature.

Nel comune di Simeri Crichi, un incendio boschivo era arrivato a lambire alcune abitazioni, ma il rogo è stato spento senza creare pericolo per la popolazione. Sono stati tre, invece, gli ettari di bosco andati distrutti nel comune di San Pietro a Maida.

Dalla serata di ieri, la squadra dei volontari di Taverna è impegnata ad Albi per un incendio di macchia mediterranea in zona impervia: l’intervento reso difficoltoso dal forte vento è andato avanti per tutta la notte e dall’alba di oggi è al lavoro anche un Direttore delle operazioni di spegnimento per coordinare i lanci di acqua di un elicottero regionale. L’incendio è ora in fase di bonifica.