Calcio – Serie C | Ancora un pari per la Vibonese, 0-0 a Foggia

Dopo quello di Viterbo e quello casalingo con il Catania arriva il terzo pareggio consecutivo per la squadra di Giorgio Roselli

E sono tre. Tre pareggi consecutivi per la Vibonese targata Giorgio Roselli. Dopo Viterbese e Catania i rossoblù pareggiano anche contro il Foggia nel match valido per il 28° turno nel girone C di serie C, che si gioca in infrasettimanale. La formazione di Roselli continua a muovere, seppure a piccoli passi, la sua classifica ma dietro la situazione resta particolarmente complicata. Cambia qualcosa il tecnico ex Cosenza nell’assetto iniziale. La Vibonese si schiera infatti con un 4-4-2 che ha in Ciotti e Statella i due esterni di centrocampo con Berardi e Parigi coppia d’attacco.

Gara che parte e rilento e padroni di casa che si fanno minacciosi per la prima volta dalle parti di Marson solo al 28’ con Garofalo. Per il resto ordinaria amministrazione per i due estremi difensori. Rocca da una parte e Parigi dall’altra non centrano il bersaglio e il primo tempo scorre via senza particolari patemi. Ripresa che ricalca in toto quanto visto nei primi 45 minuti. Gara a ritmi lenti e paura di prenderle che ha la meglio sulla voglia di darle. Il Foggia recrimina per un calcio di rigore non concesso dal direttore di gara che costa l’espulsione, per proteste dell’allenatore in seconda Cau. Il primo vero acuto del secondo tempo arriva al 62’ quando con il colpo di testa di D’Andrea, poco dopo Kalombo non riesce ad intervenire sul traversone di Del Prete e, a ruota, Marson si oppone alla conclusione di Curcio. L’occasione migliore per i padroni di casa al 72’ quando su punizione Curcio centra il palo. Nei minuti finali da registrare l’espulsione di Dell’Agnello che lascia i suoi in 10. La Vibonese strappa un altro pari e sale a quota 25.

Di seguito il tabellino dell’incontro:
Foggia (3-5-2): Fumagalli; Anelli, Gavazzi, Del Prete; Kalombo(80′ Vitale), Garofalo(46′ Dell’Agnello), Morrone, Rocca(54′ Salvi), Agostinone(46′ Cardamone); Curcio; D’Andrea(62′ Nivokazi). A disposizione: Di Stasio, Galeotafiore, Vitale, Dell’Agnello, Germinio, Salvi, Di Jenno, Iurato, Pompa, Cardamone, Nivokazi, Balde. Allenatore: Marchionni.
Vibonese (4-4-2): Marson; Sciacca, Bachini, Redolfi, Mahrous; Ciotti, Laaribi, Tumbarello, Statella (69′ Ambro); Berardi(54′ Plescia); Parigi(69′ Cattaneo). A disposizione: Mengoni, Murati, La Ragione, Falla, Leone, Ambro, Di Santo, Mancino, Plescia, Fomov, Cattaneo. Allenatore: Roselli.
Arbitro: Turrini di Firenze (Spagnolo-Maiorino. IV Acanfora)
Ammoniti: 21′ Del Prete(FOG), 70′ Redolfi(VIB), 80′ Plescia(VIB), 90′ Vitale(FOG)
Espulsi: Dell’Agnello(FOG)
Recupero: 1′ p.t.; 5’ st