Interdizione dai pubblici uffici, Regione nomina nuovo dirigente del Personale

A causa del provvedimento dell’autorità giudiziaria, a carico del direttore generale del dipartimento “Organizzazione e Risorse Umane”, la Giunta ha dovuto nominare un reggente

La Giunta regionale della Calabria, nella riunione di oggi, ha nominato il dirigente generale reggente del dipartimento “Organizzazione e Risorse Umane”. Si stratta di Sergio Tassone, già in servizio presso il dipartimento in questione.

Nella delibera si precisa che l’incarico di reggenza avrà durata fino alla cessazione dell’efficacia del provvedimento dell’autorità giudiziaria a carico del direttore generale, Bruno Zito, coinvolto nell’inchiesta sul “Sistema Cosenza” che ha portato oggi all’interdizione dai pubblici uffici anche per Saverio Cotticelli e Antonio Belcastro, il responsabile dell’emergenza Covid in Calabria (ne abbiamo parlato QUI).