Calcio-Serie C | Vibonese, senza gol la prima di Roselli. 0-0 a Viterbo

Una partita povera di emozioni permette ai rossoblù di tornare a muovere la propria classifica dopo 4 sconfitte consecutive

Senza gol e senza particolari emozioni la prima di Roselli sulla panchina della Vibonese. In casa della Viterbese, per la 26ªgiornata in serie C, i rossoblù tornano, finalmente, a muovere la loro classifica dopo i 4 ko consecutivi che avevano portato alle dimissioni di mister Galfano.

Per la sua prima panchina in rossoblù Roselli opta per un 4-3-3 i cui interpreti sono Marano tra i pali, Sciacca, Bachini, Redolfi e Ciotti i 4 di difesa, Ambro, Laaribi e Tumbarello in mediana, Berardi, Plescia e Statella a comporre il tridente offensivo.

La gara appare bloccata sin dai primi scambi, con Vibonese che gioca corta e attenta e padroni di casa che non riescono a pungere. Fatta eccezione per due occasioni capitate a Simonelli e Rossi, la squadra di Roselli non corre rischi e nella ripresa, con ritmi ancora più blandi, di pericoli per la porta difesa da Marano non se ne registrano.

Di seguito il tabellino dell’incontro:

VITERBESE (4-3-1-2): Daga; Baschirotto, Markic, Camilleri, Urso (Falbo); Adopo (Porru), Bensaja, Salandria; Palermo; Simonelli (M.Menghi), Rossi

A disposizione: Bisogno, Bianchi, Mbende, Ricci, De Santis, Menghi E., Falbo, Sibilia, Zanon, Menghi M., Besea, Porru. Allenatore: Roberto Taurino

VIBONESE (4-3-3): Marson; Sciacca, Bachini, Redolfi, Ciotti; Ambro, Laaribi, Tumbarello (Cattaneo); Berardi (Parigi), Plescia, Statella

A disposizione: Mengoni, Murati, La Ragione, Falla, Leone, Di Santo, Parigi, Mancino, Fomov, Cattaneo. Allenatore: Giorgio Roselli

ARBITRO: Mattia Caldera di Como, assistenti Boggiano di MNOnza e Filip di Torino, IV uonmo Finzi di Foligno.

AMMONIZIONI: Simonelli, Markic (VT)