Iniziate a Lamezia Terme le riprese del docu-film sul Vescovo Giambro (FOTO)

Ad interpretare il prelato, nel lungometraggio diretto da Massimo Iannicelli, il giornalista Paolo Giura

Hanno preso il via a Lamezia Terme le riprese del docu-film storico su Monsignor Giambro che fu Vescovo della Diocesi di Nicastro (ora Lamezia Terme) dal 1916 al 1954. Scritto e diretto dal lametino Massimo Iannicelli, il lungometraggio — interamente girato in 4K (Ultra HD) — ha lo stesso titolo del saggio storico, sempre a firma del regista, uscito lo scorso anno “Eugenio Giambro, l’ultimo Vescovo di Nicastro, Conte e Barone”. Ad interpretare il ruolo del vescovo siciliano è stato il noto giornalista televisivo Paolo Giura, la cui somiglianza fisica con il prelato è risultata davvero sorprendente.

L’avvio delle riprese ha coinciso con il 61° anniversario della morte del Vescovo, avvenuta il 17 febbraio del 1960 nella casa di riposo per sacerdoti di Aci Sant’Antonio (Catania), dopo essere stato alla guida della Chiesa lametina per quasi trentanove anni, risultando il Vescovo più longevo nella storia della Diocesi lametina. Le riprese sono state effettuate nella Cattedrale dei SS. Pietro e Paolo, nell’Episcopio e nell’ex Seminario Vescovile. L’uscita del film-documentario è prevista per fine anno e — pandemia permettendo —verrà proiettato in alta risoluzione nel salone «San Giovanni Paolo II» dell’ex Seminario Vescovile.