Conclusa la prima fiera virtuale per l’agricoltura della Calabria

La manifestazione si è chiusa con la cerimonia di consegna del ‘Premio Innovazione- Sen. G. Petronio’ a quattro aziende

Si svolta online, su www.agriinweb.it come era successo per la cerimonia inaugurale, anche la cerimonia conclusiva della Prima fiera virtuale per l’agricoltura della Calabria.  Numeri importanti per la manifestazione espositiva organizzata dai componenti del “Comitato Lamezia” che si sono avvalsi delle riconosciute competenze di ‘LTWEB srl’ per realizzare l’importante e innovativa piattaforma digitale. 150 espositori, 24 eventi, show cooking e 100 tra relatori ed ospiti.

La cerimonia conclusiva ha visto la consegna del “Premio Innovazione- Sen. G. Petronio” istituito per ricordare la figura politica del più volte parlamentare e componente del Governo nazionale tra i fondatori della Fieragricola di Lamezia Terme e che ha sempre avuto uno sguardo puntato sulle esigenze di sviluppo economico e sociale della sua terra.  Il riconoscimento è andato, a quattro aziende che hanno dimostrato capacità di innovazione, originalità delle idee e uno sviluppo progettuale non solo al passo con i tempi ma, addirittura, in grado di guardare al futuro.

I riconoscimenti sono andati alla multinazionale Bayer per ‘Sonata’ il nuovo ago farmaco biologico, alla ‘Biorisi srl’per la produzione della spirulina fox, a‘Blazon Social Job Community’, per la certificazione della Fiera e la propria tecnologia blockchain, e infine, alla ‘Earth Automations’ specializzata in automazione per rendere i processi di coltivazione autonomi attraverso soluzioni innovative con robot automatici per l’agricoltura.