Defibrillatore al Comune di Spilinga, “un gesto che vale una vita”

L’amministrazione guidata dal sindaco Enzo Marasco ringrazia un concittadino che si è prodigato coinvolgendo l’azienda per la quale lavora

“Una ricerca che ha portato i risultati sperati”. Sull’onda dell’impegno che l’amministrazione comunale di Spilinga, guidata dal sindaco Enzo Marasco, vuole mettere in campo socio-sanitario, si era dato avvio, tempo addietro, alla ricerca di quegli strumenti necessari a garantire almeno un minimo di “prevenzione” per i cittadini, a tutela della loro salute, e non solo in periodo Covid.

Un impegno recepito, in questo caso, “da un volontario compaesano impegnato nel campo tecnico/sanitario, che grazie alla azienda Arpaia srl, con sede operativa a Pompei (Na) e sede legale a Salerno, ha trovato compimento -si chiarisce in una nota dell’amministrazione – consegnando gratuitamente da parte dell’azienda all’amministrazione comunale un #defibrillatore semiautomatico, di nuova generazione. Strumento fondamentale nel corso di un arresto cardiaco per️ le manovre di Rianimazione Cardiopolmonare (BLS – Basic Life Support).️ La Rianimazione Cardiopolmonare (RCP) aumenterebbe di 2-4 volte il tasso di sopravvivenza, con ripercussioni significative alla salute globale” (fonte OMS)”.

Un sentito ringraziamento, quindi, dall’amministrazione comunale all’azienda ARPAIA srl, “per l’avvenuta donazione dell’importante strumento, che si pensa di consegnare in dotazione alla guardia Medica comunale”.