Previsioni meteo: da venerdì l’Italia travolta dal gelo

Un’irruzione gelida farà crollare le temperature e porterà la neve a quote collinari al Sud. Nuove fioccate e clima rigido anche nel weekend

Simbario-Neve a primavera-il-25-Marzo

Blitz gelido in arrivo sull’Italia. Le previsioni meteo di domani, venerdì 15 gennaio, confermano l’imminente irruzione di un nucleo gelido dalla Russia, che farà crollare le temperature in molte regioni, portando la neve a bassa quota anche nel corso del weekend.

Il team de iLMeteo.it scrive che nella giornata di venerdì sul basso Tirreno si formerà un vortice ciclonico alimentato da masse di aria fredda, “che renderà molto instabile l’atmosfera su Campania meridionale, Basilicata e Calabria”, dando vita a rovesci intensi e nevicate fino in collina. Il tempo sarà in prevalenza nuvoloso al Centro Nord, dove si registreranno disturbi sparsi, con qualche temporale in Sardegna, piovaschi sulle coste toscane e laziali, e deboli fioccate sulle Alpi centro-occidentali e sull’Appennino ligure intorno ai 600 metri. Nel complesso farà molto freddo su gran parte del Paese, per colpa anche dei venti rigidi che accentueranno il disagio termico e faranno percepire 4-6 gradi in meno rispetto alle temperature reali.

CONTINUA A LEGGERE QUI